Un Maggio sulle Ali del Vento!!

23 mag, 2016

Marche!Olanda! La meravigliosa terra Sarda!!!

 

Gli atleti italiani hanno tenuto alto l’onore del tricolore!!!

Un inizio di maggio impetuoso per il Kiteboarding agonistico con una serratissima serie di eventi di tutti i tipi che hanno coinvolto atleti , circoli federazione e classe.

 

Civitanova

 

Cominciamo dalla regata di apertura della stagione Race e TT-Yog con la presenza presso il bel circolo di Civitanova ospitati dalla squisita Cristiana Mazzaferro una quarantina di atleti di entrambe le discipline Race e TT YOG18.

Si cominciano a vedere le prime squadre giovanili capitanate da tecnici di valore con esperienza olimpica (  un saluto a Filippo Maretti allenatore di nazionale Paralimpica).

 

La regata di Civitanova ha visto da un lato la incredibile prestazione degli atleti del foilboard che con sei/otto nodi viaggiano a velocità incredibili, inanellando regata su regata ,con l’ottima prestazione del anconetano Calbucci ma la vittoria è andata all’amico il giovanissimo Tony Vodseck. La regata si è trasformata in internazionale con il prezioso contributo degli atleti Sloveni ,Croati e Russi in  viaggio per l’europeo sardo

Si è compiuta la leggendaria sfida del Trasimeno tra Merla e Casale una sfida a parte che meriterebbe un titolo per la leggendaria simpatia e sportività dei due atleti.

 

E’ cominciato il monitoraggio da parte della Federazione Vela degli atleti juniores di categoria bidirezionale con il percorso slalom con boe ostacolo.

Le regate di quest’anno hanno una importantissima funzione di orientamento e individuazione delle criticità. Il Comitato Giuria di decima ha vinto la sua gara sfoggiando un team incredibile che ha gestito in simultanea le due regate.

 

La regata TT non si è potuta svolgere per il poco vento ma si è cominciato lo stesso!

Il comitato ha dato inizio alle primissime procedure di partenza e si sono visti i primi atleti superare la linea di partenza e di arrivo. Si sono cominciate a notare delle caratteristiche di  livello superiore tecnico  di alcuni atleti  che sono riusciti , nonostante le condizioni ai limiti minimi  a fare i primi ed i primi salti con le mitiche boe  generosamente comprate dal dal circolo con il supporto della zona .

Gli atleti Fontanesi e Vicari hanno dato spettacolo delle loro capacità di atleti ginnasti di altissimo livello con le loro evoluzioni in spiaggia.

Ma anche con condizioni di vento ai limiti minimi alcuni atleti hanno dato sfoggio di una adeguata preparazione tecnica, ricordiamo come classe che il limite minimo di vento è correlato anche all’adeguata attrezzatura.

Si sono notati il local Marabini, il bravo il sardo Contini, il pontino Vicari,la brava Chiara Adobati e la brava atleta di seconda esordiente ma grintosa Gobbini.

 

La flotta giovanile deve prepararsi sulle condizioni di vento minimo con tavole grandi e vele grandi.

Il lavoro che aspetta la flotta è importante  ma i presupposti sono rosei!

 

Olanda

 

Appena finita la regata, mentre a Cagliari si rodavano i motori per l’europeo foilboard, dal nord italia è partita per l’Olanda la prima delegazione di atleti juniores  per il Campionato Europeo juniores di artistico, la spedizione sostenuta dalla Federazione con il prezioso contributo del circolo MKS (Maselli Kite school) e della prestigioso centro ginnico EDEN Benessere di Bologna che ha messo a disposizione il pulmino preziosissimo in questa lunga ed impegnativa trasferta! Un sentito grazie agli accompagnatori, gli istruttori Stefano Maselli ed Leo Adobati (nel complesso ruolo di papà allenatore) di questo bel gruppo!

 

La squadra composta da Adobati,Fontanesi,Dorotini,Lancsar,Korff aveva lo scopo di cominciare a preparare i ragazzi agli eventi internazionali ed il Campionato Europeo di artistico in Olanda Nordwik è sembrato un ottimo punto di partenza e preziosa esperienza!

Il terribile mare del Nord è giusto battesimo per i giovani leoni del kite nazionale!

 

La missione si è chiusa con un ottimo 4° della Chiara Adobati e piazzamenti tra i primi dieci di Dorotini ,Lancsar e Fontanesi.

Chiara siamo tutti con te calma e gesso questo è un inizio ottimo come prima esperienza!!!

 

 

Lascia l’amaro in bocca la decisione della giuria di retrocedere il bravissimo Fontanesi ,per colpe non sue, alle porte della semifinale!

 

Una bellissima esperienza e ringraziamo ancora gli istruttori federali Adobati e Maselli la preziosa collaborazione della Palestra EDEN e l’appoggio della Federazione.

 

Cagliari

 

 

A Cagliari una settimana di battaglia e passione che ha visto il bravissimo Ricky Leccese  dominare per tutta la settimana , ha resistito alla carica finale dei giovanissimi Nocher e Bridge per poi concludere con un onorevolissimo quarto posto!

 

Discreta la prestazione di Calbucci  13° ed un bravo all’inossidabile Vannucci! Che sarà l’anima dei due raduni nazionali di Gizzeria e Talamone.

 

Cuor di Leone al grande Tonon cuore d’acciaio e gamba di ferro!

 

A parte la grande prestazione di Riccardo e la buona prestazione di Mario, non si può altro che aprire il cuore alla grande organizzazione della regata Cagliaritana che ha accolto con amicizia e disponibilità unica la flotta di diciasette paesi di tutta europa che hanno regatato nelle splendide acque del mare Sardo! Il prossimo anno i mondiali e chissà…..cosa altro!

Notizie