La Battaglia Di Montalto!Wave ’014

05 nov, 2014

24 tra i migliori riders wave nazionali hanno partecipato alla prima gara nazionale wave ’014.

Questo evento ristabilisce un primo Ranking nazionale e conferma l’estrema vitalità della disciplina che alla fin fine è si l’espressione della vetta tecnica di un atleta di kitesurf ma anche il frutto di un percorso di agonismo e preparazione complesso e multidisciplinare (Surf, Kite, Sup).Rimane il fatto che il mare con le sue onde è e sarà sempre l’utero fondamentale di tutti gli sport di scivolamento!

Questo evento è stato anche il primo incotro in cui il mondo del kite ha incontrato il mondo del surf con l graditissima presenza dell’Heat Judge Arioni ISA che ringraziamo di cuore come ringraziamo enormente l’amichevole aiuto della FISURF (l’organizzazione nazionale riconosciuta ISA)

Questo anche per ricordare che nel caso del kitewave l’allenamento è sempre e comunque sulla tavola e per la tavola.

Un ringraziamento al circolo Assonautica Tarquinia ed al gruppo Liquido Surf di Montalto, al Comune di Montalto ed infine al meraviglioso gruppo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Viterbo (core fondamentale dell’evento)Ed infine al mitico furgone Bianco senza la sua cabina li giudici non avrebbero mai resistito per sei ore con trenta nodi di scirocco!

Ma andiamo alla gara, livello altissimo!!! Tutti molto molto preparati! 24 riders presenti di altissimo livello che nonostante una condizione durissima non hanno mai dato segno di difficoltà reale.Molti nomi nuovi un bel gruppo di atleti sardi presenti unico assente giustificatissimo l’amico D’Ottavi nel mezzo del viaggio di nozze! YURI AUGURI!!!!

Condizioni durissime!!! Vento sempre tra i venticinque trenta nodi corrente fortissima, onda multipicco, ogni tanto le rotazioni ad ostro rendevano il mare una pentola in piena ebollizione.In questa situazione era veramente difficile per gli atleti interpretare il campo e scegliere le onde giuste. Si è capito subito che la testa avrebbe fatto la differenza!

Nella terza e quarta heat sono apparse le due rivelazioni della gara Simone Panfili ed il calabrese Ciliberto, Simone preciso concetratissimo ha subito fatto capire che aveva capito il campo e la sua scelta delle onde è sempre stata impeccabile.Ciliberto ha subito impressionato per la capacità di esprimere , nonstante le condizioni, stile e surfata.

Il givane Pisu si è fatto subito notare per il suo stile chiaramente influenzato da una pratica surfistica di alto livello!

Elegante e concreto il bravo D’ercole!Un “anziano” di vecchia scuola, vedi Baiocchi, Tartaglia, Calatri , Gaudini che ancora fanno e danno spettacolo! La heat della finale di ripescaggio ha visto una grande sfida tra D’ercole e Calatri!!!

Ecco la classifica dei primi otto.

1° Panfili

2°Baiocchi

3°Ciliberto

4°Porcu

5°Calatri

6°D’ercole

7°Pisu

8°Minutello F

9°Rosi-Raspini

ECCO IL TABELLONE DI GARA (PROVVISORIO) DELL’EVENTO.

MONTALTO

 

 

.10494604_10205404104768366_3327471243081440191_n 1979646_10205404105248378_2663689665723699364_n

 

 

Notizie