CALENDARIO 2016 (provvisorio)

07 feb, 2016

Carissimi amici,

 

ecco il primo calendario a brevissimo i bandi nazionali.

Per la prima volta gli allenatori (elite della federazione) ed i circoli lo guarderanno con occhio diverso! Stanno per partire calendari zonali e una intensissima attività collegata allo YOG-018. Non si può nascondere una certa emozione di fronte  a questa avventura incredibile. Siamo in fremente attesa del calendario internazionale per integrare e correggere.

Verranno anche organizzati raduni nazionali di classe e federali per i giovani campioni.

Alcune considerazione

Race o no race?

 

La flotta ha subito uno shock alla notizia della nuova classe giovanile che si dovrebbe basare su tavole di tipo bidirezionale, alla riunione mondiale di Roma non siamo riusciti a far sbottonare i vertici della classe internazionale, qualche vago accenno ma nulla più siamo in attesa dei regolamenti.

Le regate Nazionali servono per definire Ranking e titolo, ma sopratutto per esplorare il mondo degli atleti di fascia 2000/03 nella speranza di individuare i Campioni!!!Le regate YOG si terranno SEMPRE!! mentre invece per attivare la disciplina Race sarà necessario avere la sicurezza di avere almeno 5 atleti regolarmente iscritti per compensare gli oneri di spesa.Ma la presenza degli atleti anziani sarà preziosa, nulla osta che alle competizioni di specialità YOG, dovrebbe essere un format molto leggero e divertente si presentino anche atleti anziani e spericolati!

 

La formula con regate nazionali serve anche  dare un aiuto agli atleti formula che sono in ritardo con il cambio classe in vista di un formidabile Assoluto ad Ottobre Foilboard!!!!E’ prevista anche una formula piantone esordienti, le brand che possono avere anche la loro sottoclasse con un minimo di 5 atleti partecipanti.

 

YOG 2018

Il kiteboarding è ammesso come disciplina olimpica ai Giochi giovanili di Buenos Aires che si svolgeranno nel 2018

http://www.olympic.org/youth-olympic-games

http://www.olympic.org/buenos-aires-2018-youth-olympics

Per la disciplina Kiteboarding potranno partecipare atleti nati tra il 2000 ed il 2003. Il 2016 sarà anno di scouting ed introduzione alla nuova disciplina , stiamo aspettando i dettagli dalle organizzazioni internazionali, dovrebbe essere una specialità vicina allo slalom. Le regate nazionali serviranno per creare un ranking ed assegnare un primo titolo, ma sopratutto per sondare potenzialità ed atleti di interesse che verranno inseriti in nazionale federale.Sarà compito del Direttore tecnico Federale mettere a punto i criteri di selezione finale.

Il 2017 sarà invece un anno molto impegnativo bisognerà selezionare gli atleti a livello nazionale e poi prepararsi per le impegnative selezioni mondiali che si svolgeranno a fine 2017 inizio 2018.

Ricordo che per il 2016 anche l’attività Freestyle dei ragazzi potrebbe essere monitorata, ma ad un certo punto si attiveranno dei meccanismi di gestione federali.DI fatto si entra in una rappresentativa Nazionale Olimpica.

Questa epica impresa che potrebbe gettare le basi di una futura equipe Nazionale di Kiteboarding.

 

ELEGIBILITY?

 

Un pò di maretta internazionale…..(ma siamo abituati alle tempeste) Ho personalmente scritto al presidente Fernandes chiedendo info su questa associazione che si fa chiamare “federazione”. Un meccanismo federale prevede che siano sempre i circoli a muoversi con i suoi presidenti. Rimane il fatto che negli ultimi giorni gli attacchi contro World Sailing e la classe sono stati incisivi ed una tale aggressività va sicuramente motivata con una documentazione appropriata.Al momento la situazione è tale che, nella logica della prospettiva olimpica giovanile a breve termine il rischio che atleti juniores possano essere erroneamente coinvolti è seria. Per la Federazione Mondiale della vela il Titolo di Campione, in una disciplina velica riconosciuta, può essere assegnato da quest’ultima NON si può partecipare con la stessa disciplina sportiva in circuiti che rilasciano titolo intestate e due federazioni diverse. Quindi il tesseramento Federvela è incompatibile all’attività di altre federazioni che inseriscano il kiteboarding d’acqua nelle proprie pertinenze.Non è questione di divieto o  meno ma sopratutto per i giovani atleti possono attivarsi dinamiche federali, il concetto è semplice se vuoi essere socio di una FSN devi rispettarne le regole.

ATTENZIONE!!

 

Si sconsiglia caldamente quindi ,per il momento , la partecipazioni organizzate sotto egida di altre federazioni che non abbiano riconoscimento o per cui non ci sia adeguato accordo a livello internazionale.

Ricordo inoltre che con il discorso olimpico si potrebbe aprire la questione WADA inerente il doping.

 

 

Preiscrizioni

Assolutamente fondamentale la preiscrizione a tutte le attività è una forma di cortesia e di garbo verso i circoli che si impegnano con tanta fatica. Obbligatorio il tesseramento Federvela e di classe!! Per le regate.

Organizzarsi per tempo con le visite mediche ricordando che esse hanno scadenza annuale da mese a mese mentre invece il tesseramento federale ha durata da Gennaio a Gennaio.

 

Attivita’ internazionale

Grandi sorprese ed un calendario ricchissimo ed intenso aspettiamo con ansia l’uscita del calendario IKA!!!

 

In Bocca al LUPO!!!

 

CALENDARIO2016 Foglio1

 

Notizie